Se qui:--Memory foam, i falsi miti e la verità

Memory foam, i falsi miti e la verità

Molte persone credono che i materassi in memory foam tendano a scaldarsi troppo e dunque siano materassi adatti soltanto al periodo invernale. Questo  è un falso mito da sfatare e, per arrivare a capire le motivazioni di questo eccesso di calore, è necessario arrivare alla fonte e scoprire davvero cosa sia il memory foam e come reagisce al caldo. La sensazione di calore che si avverte dormendo su un materasso in memory non farmaceutico, non deriva dal materiale in sè, bensì dalla mancanza di traspirazione del prodotto e dalle sostanze con cui viene mescolato il memory foam.

Ci si imbatte in un materasso “caldo” quando si acquistano prodotti di bassa qualità, che sono fatti solo in piccola percentuale in memory foam e per il resto di poliuretano espanso, cioè la spugna che si trova anche all’interno dei divani, che genera molto calore e si deforma facilmente. È importante quindi che la scelta d’acquisto non si basi solo sul prezzo.

Un prodotto in memory foam di scarsa qualità è generalmente ad alta densità e limita la circolazione dell’aria, il che può trasformare il materasso in una vera e propria trappola di calore.

I materassi Farbed, invece, sono creati con un processo di vulcanizzazione a celle aperte schiumate con gas Argon ( e non schiumati ad aria) per garantire una maggiore traspirabilità e elasticità e per garantire delle temperature di cottura del materasso molto alte. Questo rende il prodotto completamente traspirante e dotato una ventilazione a vortice . Il nostro materasso Sunset, in 100% memory foam, è dotato di un sistema di rivestimento rivoluzionario ed innovativo, completamente sfoderabile, in 100% puro cotone con lavorazione tricot, e con un imbottitura interna in 100% pura lana che ha la caratteristica di essere termoregolatrice. Il Sunset inoltre, è in grado di modellarsi in base alla forma del corpo,in funzione del peso e della pressione esercitata, per garantire ANALLEGICITA’, PRATICITA’, IGIENE E FRESCHEZZA.

In conclusione possiamo affermare che, a volte questi falsi miti sono generati dall’acquisto di prodotti in commercio che purtroppo hanno una qualità scadente e per questa ragione, comportano conseguenze a volte anche gravi, sulla qualità del vostro riposo.

 

2019-01-28T09:54:35+00:00