Se qui:--Aprile, dolce dormire. Curiosità sul riposo in primavera

Aprile, dolce dormire. Curiosità sul riposo in primavera

L’espressione “Aprile dolce dormire” ha antiche origini popolari.
La primavera è il periodo dell’anno in cui la natura si risveglia, le giornate diventano più lunghe e cresce il desiderio di stare all’aperto.
Nonostante questo è spesso possibile sentire stanchezza e sonnolenza nelle attività di tutti i giorni.
Ma come mai accade tutto ciò?
La scienza si è interrogata su queste contraddizioni per offrire risposte razionali.
Il cambio dell’ora legale influisce sicuramente sul corpo che in questo passaggio avverte delle difficoltà nel produrre la melatonina, l’ormone che regola e gestisce il ritmo del sonno.
In più i cambi climatici attivano dei meccanismi nuovi rispetto al resto dell’anno e il corpo impiega tantissime energie per reagire alle nuove temperature e all’allungamento delle ore di luce.
Questa perdita di forze viene scientificamente chiamata “astenia”.

Con il risveglio dall’inverno e in particolare ad aprile, il corpo riattiva i meccanismi dell’orologio biologico e di conseguenza avvertiamo la necessità di ristabilire il ritmo veglia-sonno.
Infatti, i sintomi più comuni dell’astenia sono: sonnolenza diurna, sensazione di affaticamento continuo, svogliatezza, difficoltà di concentrazione.
Queste sensazioni vengono percepite in modo differente, possono durare qualche giorno o anche qualche settimane. La stanchezza è un importante campanello d’allarme che non si può ignorare, ci avvisa che siamo in una fase di stress fisico o emotivo.
In primavera si tende ad andare a letto più tardi poiché il buio arriva dopo. Ma questo significa andare a dormire a letto ancora più stanchi, senza aver recuperato energie.
Per un buon riposo è importante sincronizzare i nostri bioritmi con la naturale alternanza di luce e buio e ci si può aiutare con delle piccole accortezze.

In questo periodo è particolarmente indicato praticare attività fisica, rispettare una dieta ricca di fibre, magnesio, potassio e dormire secondo le normali abitudini.
Se si avverte stanchezza è il caso di fermarsi e concedersi più tempo per dormire, anche di più del normale.
Riposare è un piacere immenso che migliora la vita di tutti i giorni e Farbed ha la soluzione adatta per ogni stagione.
Vieni a trovarci, per scoprire i benefici che si possono ottenere da un buon riposo. I nostri sistemi innovativi sono sicuri e certificati.

2019-04-02T12:17:49+00:00